INTERNATIONAL PROPERTY
Real Estate in Europe
How to get our office

Palazzo dei Conti D'Enghien

Contact Information
Arcasa-Group
Сергей Аникеев
3 500 000
Lot №:
1307-1415
Area:
1334 m²
Land area:
200 m²
Bedrooms:
5+
Bathrooms:
4+
Sleeps:
10
Distance to sea:
11 km
Distance to airport:
40 km
Description

Nel cuore del centro storico di Lecce, alle spalle della Cattedrale , a diretto contatto con il teatro Romano, sorge il Palazzo Dei Conti di Lecce. La grandiosa residenza fu realizzata alla fine del XIV secolo per conto di  Maria D’Enghien, Contessa di Lecce,che la occupò fino almeno al 1435. Dal momento della sua alienazione   questa splendida dimora, eco di storia di generazioni e di stili, ha subito diverse ristrutturazioni e interventi fortemente caratterizzati dallo stile barocco, grazie ad un intervento di Emanuele Manieri che realizzò l’atrio quadrangolare offrendo così uno dei cortili più scenografici mai realizzati, rococò e arcadico. Nella seconda metà del XIX secolo passò a Raffaele D’Arpe, medico illustre e Sindaco della Città di Lecce, ricordato nella lapide posta sulla facciata del Palazzo. All’inizio del XX secolo, per via ereditaria femminile pervenne a Luigi De Secly, l’eminente giornalista che diresse per molti anni la “Gazzetta del Mezzogiorno” e che a questo palazzo destinò la sua biblioteca di moderni libri di storia, di politica, di economia che è considerata tra le più ricche raccolte private esistenti in provincia. Verso gli anni 50 l’intero complesso ha visto l’ultimo restauro ad opera del genero del Dott. De Secly , il chirurgo prof. Nicola Galante; di particolare importanza la ristrutturazione del giardino storico organizzato su più livelli, che sorprende per le infinite sfumature cromatiche della varietà di piante e per l’attenzione con la quale sono state trattate, culminando in una spettacolare vista sul teatro romano. L’immobile oggetto della compravendita rappresenta i tre quarti dell’intero palazzo per un totale di mq 1134 distribuiti al piano terra, che dispone di due vani, ingresso e bagno per una superficie complessiva di mq. 110; al piano primo con  oltre 15 vani per una superficie complessiva di mq 924; al piano secondo mansarde per circa mq 100 con terrazzo a livello. Il giardino ha una superficie di circa mq.200. L’immobile al suo interno è in ottimo stato e  presenta particolare ricercatezza negli arredi, splendido connubio tra pezzi importanti d’epoca e elementi più moderni. Particolare riguardo alle porte del ‘700 nella sala principale e alle eleganti librerie. Uno ampio scorcio suggestivo sul campanile completa l’esclusività di questa dimora.

Map

We use cookies to ensure we give you the best experience on our website. If you continue, we'll assume that you are happy to receive all cookies on our website. Find out more about our cookie policy.